Salta al contenuto principale

5 domande a Kornelia Lienemann

5 domande a Kornelia Lienemann

Dal 1996 Kornelia Lienemann lavora presso l'impresa sociale Evangelisches Stift Freiburg, dove è responsabile di acquisti, gestione contabile, tecnica e di contratti e costruzioni. L'impresa sociale sovraregionale non profit offre servizi a 360° nell'ambito della cura e dell'assistenza. Fanno capo all'organizzazione 15 case di riposo e cinque servizi di assistenza ambulatoriale in diverse località, dal Lago di Costanza a Karlsruhe e Friburgo per poi arrivare alla Foresta Nera. Da oltre 20 anni, l'azienda ha una collaborazione di successo con drapilux.

  1. Quali sono i criteri principali nella selezione di un tessuto?

Qualità e design sono fondamentali. I tessuti devono essere in armonia con il resto dell'arredamento e, al contempo, essere funzionali. In particolare, nell'ambito della cura e dell'assistenza è importante che i tessuti siano molto robusti, per es. qualora dovessero incastrarsi nella finestra. Dovrebbero anche garantire una facile manutenzione e un'elevata durevolezza, anche dopo numerosi lavaggi.

  1. Cosa La convince dei tessuti drapilux?

La creatività del team di design, l'ampia offerta e la possibilità di customizzazione dei prodotti. Regolarmente drapilux dà vita a nuove collezioni dai design innovativi. Mi piace molto scoprire le novità e farmi ispirare da queste. La cosa bella è che se un design ci convince ma preferiamo un colore diverso, drapilux è in grado di soddisfare senza problemi le nostre esigenze. Inoltre, drapilux offre un'ampia gamma di tessuti base per la stampa di motivi personalizzati. Per esempio, per il bar in stile orientale nella casa di cura protestante Evangelisches Altenheim Bretten abbiamo creato, insieme allo studio di design di drapilux, un design personalizzato, adatto al tema. Per il nostro caffè rock'n'roll nella casa di riposo di Stockach abbiamo optato, invece, per delle tende con note musicali come motivo.

Siamo molto soddisfatti del servizio di consulenza. L'offerta variegata di tessuti e motivi, unita alla possibilità di customizzazione fanno di drapilux un'azienda tessile senza eguali.

  1. Secondo Lei, perché risulta impossibile immaginarsi una decorazione d'interni senza tessuti?

Soprattutto nell'ambito della cura e dell'assistenza, l'arredo tessile riveste un ruolo di prim'ordine; da un lato per ragioni pratiche, poiché tende e tendaggi garantiscono la privacy e migliorano l'acustica dei locali. Dall'altro, perché i tessuti contribuiscono in modo sostanziale a garantire un'atmosfera accogliente nel locale in cui trovano impiego. Questo, a sua volta, consente ai residenti della casa di cura di sentirsi a proprio agio e abituarsi alla "loro nuova casa” più velocemente. In particolare, le tende aiutano i pazienti affetti da demenza a percepire e riconoscere il nuovo ambiente come casa propria, poiché molti sono abituati alle tende della casa precedente.

  1. In quali edifici o ambienti avete impiegato i tessuti drapilux?

Tutte le tende della nostra azienda sono firmate drapilux, sia negli uffici amministrativi che nelle case di cura. Grazie alla grande varietà di prodotti drapilux siamo riusciti a trovare sempre il tessuto giusto per mense, uffici, bar, stanze e bagni dei residenti, nonché per i salotti per il personale.

  1. Come reagiscono i vostri residenti, visitatori e/o dipendenti all'arredo tessile?

Riceviamo molti feedback positivi, in cui si elogiano lo stile armonico dell'intero arredo d'interni e le soluzioni cromatiche, oltre che i singoli tessuti e motivi. Soprattutto le stampe individuali del nostro bar in stile orientale e del caffè rock'n'roll sono molto apprezzate.

Condividi ora

|