Salta al contenuto principale

#good2know episodio 5

#good2know episodio 5

Sicurezza antincendio nel periodo dell'avvento

 

'avvento è ormai alle porte: giorni di relax e serenità trascorsi a casa alla luce soffusa delle candele. A questo proposito, anche il tema della sicurezza antincendio diventa un "tema caldo" perché, secondo l'Associazione generale degli assicuratori tedeschi, alla fine dell'anno si registra un aumento dei danni da incendio del 40 % rispetto ai mesi primaverili e autunnali. Per garantirvi giorni dell'avvento piacevoli e sereni, Frank Wiedemann, direttore gestione qualità di drapilux, vi fornisce alcuni consigli per prevenire con efficacia eventuali incendi.

Dalle statistiche risulta che nelle abitazioni tedesche si verifica un incendio ogni due/tre minuti. Nella maggior parte dei casi, è solo un oggetto o una stanza ad essere colpito dall'incendio; sono rari i casi in cui brucia l’intera abitazione. Solo per 1/4 degli incendi è necessario l'intervento dei vigili del fuoco, i restanti 3/4 possono essere spenti rapidamente oppure si spengono da soli. Da qualche anno in Germania si registra una diminuzione del numero di vittime a causa di incendi domestici, e il Paese si attesta a un livello basso nella media internazionale. Ciononostante, in media muoiono 280 persone all'anno per le conseguenze dirette di un incendio. Più della metà delle vittime ha un'età superiore ai 65 anni, poiché, a causa delle limitate capacità di movimento, queste persone non sono in grado di mettersi in sicurezza con sufficiente rapidità. Per circa 2/3 dei casi, la causa dei decessi non sono le fiamme, bensì un'intossicazione da fumo di incendio.

drapilux Flammstop
Frank Wiedemann, Leiter Qualitätssicherung Schmitz Textiles

Le cause principali degli incendi nelle abitazioni sono da attribuirsi ad apparecchi elettrici, a comportamenti poco consoni degli inquilini e a fonti di calore e fiamme. Soprattutto quest'ultimo motivo è alla base dei numerosi danni provocati dagli incendi alla fine dell’anno. Bastano circa 10 secondi perché una ghirlanda di Natale secca o un albero di Natale prendano fuoco. Per coloro che non vogliono rinunciare alle candele vere sull'albero di Natale, abbiamo alcuni semplici consigli per limitare il rischio di incendio:

  • Non lasciare mai le candele incustodite o non farle mai bruciare fino in fondo

  • Collocare le candele solo su portacandele stabili in metallo in posizione verticale

  • Acquistare l’albero di Natale solo pochi giorni prima delle vacanze, bagnarlo regolarmente e collocarlo su un basamento non infiammabile

  • Tenere a portata di mano una sostanza estinguente (un secchio pieno d’acqua, un estintore o uno spray antincendio)

  • Mantenere sempre la dovuta distanza da materiali infiammabili

Questo vale soprattutto per i tessuti da decorazione, le tende e i tessuti di rivestimento. A questo proposito, i tessuti drapilux offrono un livello superiore di sicurezza. Tramite un processo di modifica delle fibre di poliestere, tutti i tessuti del produttore tedesco di Emsdetten, infatti, vantano un carattere ignifugo permanente. In caso di incendio, tali tessuti ostacolano la diffusione delle fiamme e lo sviluppo di fumo. Tutti gli articoli drapilux soddisfano gli standard di sicurezza nazionali e internazionali del settore del contract. La legge prevede l'obbligo di impiego di tessuti ignifughi negli hotel, negli ospedali, nelle case di cura o sulle navi. Oltre a conformarsi alle certificazioni previste dalla legge, drapilux testa in maniera accurata tutti i prodotti nel proprio laboratorio. Per maggiori informazioni sulle certificazioni, consultate la puntata 4 della serie #good2know.

Tuttavia, anche rinunciando alle candele vere sull'albero di Natale, è importante essere consapevoli dei rischi legati alle luci da decorazione e alle candele elettriche. Eventuali cortocircuiti, cavi rotti o batterie difettose, infatti, possono causare un incendio. Per questo motivo, al momento dell'acquisto, è consigliabile considerare le garanzie di qualità riportate sui prodotti, come "GS" o "VDE".

drapilux augura a tutti voi un periodo dell’avvento sereno e senza pericoli.

Frank Wiedemann, tra i numerosi compiti svolti presso Schmitz Textiles, è anche responsabile del rispetto delle norme internazionali antincendio e risponde ai quesiti relativi al REACH (Regolamento dell'UE concernente la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche). Il regolamento REACH rappresenta una delle leggi più severe al mondo in materia di sostanze chimiche.

Condividi ora

|