Salta al contenuto principale

I trend del tessile 2019: l’atmosfera si scalda

I trend del tessile 2019: l’atmosfera si scalda

Quali sono i trend in ambito di tessuti? Per scoprirlo lo studio di design drapilux effettua ricerche, parla con i clienti, trae ispirazione e partecipa agli eventi di settore per mettere a punto gli ultimissimi sviluppi. Come anche ad aprile in occasione del Salone del Mobile. Il Salone del Mobile di Milano è uno degli appuntamenti più importanti per architetti, arredatori, designer e per chi opera nel mondo del creativo. Dal Salone si evince che le fresche sfumature pastello hanno ormai fatto il loro corso: è tempo di colori caldi!

A metà aprile due designer drapilux e una dipendente del reparto di marketing si sono recate al Salone del Mobile di Milano e sono rimaste a dir poco a bocca aperta. Non solo in fiera si potevano ammirare tanti impressionanti eventi dedicati al design, ma anche in tutto il resto della città.  Gli argomenti spaziavano dalla storia dell’artigianato alla plastica e al riciclaggio, dai mondi di colori alla moda alle novità prodotto. A fare la differenza comunque e sempre è stata l’impressione veicolata dal progetto nel suo insieme: il connubio perfetto di prodotti di alta qualità, presentazioni di livello e la giusta composizione cromatica.

I quattro trend migliori per interni

  1. I colori della Terra: dal rosso sabbia del deserto al torba

Il marchio drapilux con le sue novità cavalca sempre l’onda del tempo. Soprattutto le tonalità Terra marroni e rosse e le cromie naturali sono un must nell’arredamento di oggi. Il pastello fresco ha ormai fatto il suo corso, sono i colori caldi ad essere alla ribalta. La tendenza è rivolta alle tonalità naturali Terra con abbondanti tinte rosse.

I colori della Terra: dal rosso sabbia del deserto al torba
I colori della Terra: dal rosso sabbia del deserto al torba

2. A dir poco sensazionale: tonalità ocra, marroni e verdi

Le tonalità ocra, marroni e verdi vengono integrate con maestria. Le sobrie tinte verdi scure avanzano per andare presto potenzialmente a scalzare le attuali tonalità di blu.

A dir poco sensazionale: tonalità ocra, marroni e verdi
A dir poco sensazionale: tonalità ocra, marroni e verdi
A dir poco sensazionale: tonalità ocra, marroni e verdi
A dir poco sensazionale: tonalità ocra, marroni e verdi

3. Effetto lana: disponibile anche da drapilux

Minimodelli, strutture con superfici marcate e in rilievo ed effetti lana sono i temi in voga quest’anno. Un solido effetto lana è disponibile nel nuovo pacchetto melange drapilux. Il pacchetto è destinato principalmente al target del settore alberghiero. I motivi spaziano da righe larghe lineari con accostamento armonioso di tonalità intonate tra loro a una riga sfasata con raffinata alternanza cromatica a un motivo jacquard floreale stilizzato.

L’effetto lana viene generato inserendo nella fibra un filo Trevira CS, esclusivo drapilux, contenente una parte di colore nero resistente alla tintura.

Effetto lana: disponibile anche da drapilux
Effetto lana: disponibile anche da drapilux

4. Opulento, floreale, dipinto a mano: ecco il Print 2019

Quest’anno le stampe vengono applicate su superfici sempre più ampie: dall’autoritratto di Vincent van Gogh ai fiori di dimensioni spropositate.
Su richiesta dei clienti, drapilux ha già realizzato alcuni disegni personalizzati per la stampa ed è lieta di consigliarvi!

Opulento, floreale, dipinto a mano: ecco il Print 2019
Opulento, floreale, dipinto a mano: ecco il Print 2019
Opulento, floreale, dipinto a mano: ecco il Print 2019
Opulento, floreale, dipinto a mano: ecco il Print 2019

Condividi ora

|